Grido non serenata. Poesie di lotta e di resistenza

scelte da Erri De Luca

Cerco nei poeti il grido, non la serenata. Qui ci sono quelli che mi è capitato di raccogliere durante la mia già lunga durata. Mancano arbitrariamente tutti gli altri che chi legge potrebbe aspettarsi di trovare. La scelta è tanto occasionale quanto personale, lacunosa come si addice a chi, leggendo spesso, si è fatto un’idea di quanto ha tralasciato.

Non a te nudo amore. Poesie d'amore

scelte da Nicola Crocetti e Massimo Recalcati

Più di cento poesie d’amore che attraversano i secoli, raccontando il fuoco dell’incontro, il gelo dell’assenza, la gioia di essere “nell’opera del mondo”…

Poesie inedite

di Dylan Thomas

Sessantadue poesie compongono una raccolta coerente e coesa attorno ad alcuni temi ricorrenti del poeta, come il mistero della nascita e il dramma del divenire, la consunzione del tempo e la condanna della morte, l’innocente peccato della carne e l’eterotopia dell’amore.

Dimmi un verso anima mia. Antologia della poesia universale

a cura di Nicola Crocetti e Davide Brullo

Non era mai stata tentata finora, con queste dimensioni, una antologia della poesia universale, dai Veda ai poeti odierni, dagli antichi inni egizi a Eugenio Montale, Seamus Heaney, Paul Celan, dai salmi biblici e da Saffo fino a Ezra Pound, Yves Bonnefoy e Mario Luzi.

Poesia del giorno

Tu dovrai accettare la tua morte di Giorgio Manganelli

Tu dovrai accettare la tua morte:
e le rughe prima della morte,
l’affanno, la mano che fallisce,
lo sguardo distratto delle donne,
e dovrai perdonare
gli errori di persona, i dialoghi
interrotti dal sonno ..Continua

tratta da
Poesie
di Giorgio Manganelli

Novità in libreria

Antologia personale. Testo originale a fronte

di Luis Garcia Montero

Luis García Montero è l’autore più noto e di maggior prestigio dell’attuale poesia spagnola. Cofondatore della corrente poetica “La otra sentimentalidad”, la sua opera segna il ritorno alla dimensione sociale del privato, considerato anche

Le più belle poesie di Edgar Lee Masters

di Edgar Lee Masters

Nella primavera 1914 l’avvocato Edgar Lee Masters riceve una visita della madre a Chicago. Con lei, come ricorderà tempo dopo, rievoca il passato “facendo rivivere personaggi ed eventi che avevo dimenticato… […] Dopo averla accompagnata

Le più belle poesie di Ghiannis Ritsos

di Eri Ritsou

“Nulla dies sine linea”: nessun giorno senza aver scritto almeno un verso. A questo motto Ghiannis Ritsos sembra aver improntato l’intera sua vita. Perfino nei dieci anni trascorsi in carcere, al confino o nei campi di prigionia delle isole-lag

Le più belle poesie di Dino Campana

di Dino Campana

I “Canti Orfici” sono un unicum nel panorama della poesia italiana del Novecento. Dino Campana scrive un libro fatto di prosa e di versi, tenuto insieme da un anelito vitale che non rinuncia a confrontarsi con l’ingombrante modello, ama

Grido non serenata

di

“Ho fatto parte di una gioventù politica,” scrive De Luca nella sua prefazione, “che aveva dalla sua la quantità numerica e l’istruzione superiore, miscela che fu allora detonante. Ho fatto parte di una massa critica intransigente e per

varnalis

La vera apologia di Socrate. Il monologo di Momo

di Kostas Vàrnalis

Chiunque giunga al potere teme il cambiamento: mentre chi è in disgrazia lo desidera e lo prepara in ogni modo. Il popolino sta nel mezzo e paga i danni: è infelice sia con i governi legittimi che con quelli illegittimi, sia con la tirannide che co

darwish

Non scusarti per quel che hai fatto

di Mahmud Darwish

Il nostro paese, nella sua notte insanguinata,
è un gioiello che brilla per le distanze più lontane
e illumina ciò che è al di fuori di lui…
Quanto a noi, dentro,
soffochiamo ogni giorno di più!

Non a te nudo amore

di Massimo Recalcati, Nicola Crocetti

Bisogna amarsi meno,
bisogna lasciare al tempo
l’ingorda gioia d’insegnare
che l’amore non è ricevere,
né dare,
ma lasciarsi prendere,
affondare.

- Giovanni Testori

Narrativa

La fabbrica delle matite

di Soti Triantafillou

“La fabbrica delle matite” narra le vicende di un secolo, dal 1866 alla Seconda guerra mondiale, attraverso la storia dell’amicizia tra due uomini: Markos, che studia a Zurigo per diventare ingegnere e seguire le orme del padre, greco del Cairo, di cui condivide l’entusiasmo per le “magnifiche sorti e progressive”; e Vàngalis, anch’egli greco e […]

La fabbrica delle matite

di Soti Triantafillou

“La fabbrica delle matite” narra le vicende di un secolo, dal 1866 alla Seconda guerra mondiale, attraverso la storia dell’amicizia tra due uomini: Markos, che studia a Zurigo per diventare ingegnere e seguire le orme del padre, greco del Cairo, di cui condivide l’entusiasmo per le “magnifiche sorti e progressive”; e Vàngalis, anch’egli greco e […]

La rivista “Poesia”

Poesia Nuova Serie Nr. 25

Il numero 25 di “Poesia” si apre con un servizio dedicato a Giorgio Caproni e curato da Daniele Piccini, con un’intervista al figlio del poeta. La rubrica di Silvio Ramat sulla “giovinezza della poesia in Italia” è dedicata in questo numero ad Amalia Guglielminetti.
Monica Ruocco presenta le poesie di Mahmud Darwish, tratte dal recente volume edito da Crocetti, nella traduzione di Sana Darghmouni e Pina Piccolo.
Andrea Ceccherelli traduce alcune poesie del poeta polacco Tomasz Różycki. Fabrizio Angeli introduce Anne Sexton tradotta da Rosaria Lo Russo. Graziano Krätli presenta ai lettori l’opera poetica di Weldon Kees. Gabriele Tinti introduce e traduce John Gould Fletcher. Prosegue la rubrica dedicata alle nuove voci poetiche italiane, curata da Giulia Martini (di cui si presentano inoltre alcuni testi poetici tratti dalla raccolta Tresor).
Si presentano inoltre alcuni inediti di Alessandro Ceni, anticipazione di un volume in uscita prossimamente per Crocetti.

Poesia Nuova Serie Nr. 24

Sappi – disse ieri lasciandomi qualcuno –
sappilo che non finisce qui,
di momento in momento credici a quell’altra vita,
di costa in costa aspettala e verrà
come di là dal valico un ritorno d’estate.

Vittorio Sereni

COOKIES E CONDIZIONI D'USO DEL SITO
Questo sito utilizza solo cookies tecnici e analitici, anche di terze parti, al fine di offrire un servizio migliore agli utenti.
Per maggiori informazioni sui cookies accedi alla nostra Cookie Policy.
Dichiaro di aver letto e di accettare integralmente le Condizioni d’Uso del Sito.