Narrativa

L’ultima tentazione

di Nikos Kazantzakis

È il romanzo più scandaloso dell’autore di Zorba e dell’Odissea, che per questo libro nel 1953 venne scomunicato dalla Chiesa ortodossa greca. L’opera conobbe una fortuna mondiale postuma dopo la celebre versione cinematografica diretta da Martin Scorsese. In Italia venne tradotto dalla versione francese. Questa è la prima traduzione italiana dal greco. Il romanzo racconta […]

La papessa Giovanna

di Emmanuìl Roidis

In un’enciclica emanata il 4 aprile 1866 la Chiesa ortodossa bandiva e sottoponeva all’anatema “un romanzo dal titolo La Papessa Giovanna, pubblicato recentemente ad Atene da E.D. Roidis (…) in quanto anticristiano e immorale”. Chi ne fosse venuto in contatto e lo avesse addirittura letto, invece di “darlo direttamente alle fiamme”, avrebbe rischiato di “condannarsi […]

Timandra

di Thòdoros Kallifatidis

Timandra è una figura di confine: corposa, perché le fonti storiche ne fanno cenno come della splendida etera che visse con Alcibiade e ne raccolse le ceneri, ma abbastanza indistinta perché un narratore di talento si prenda la sovranità poetica di farla sua creatura, specchio di un mondo che – attraverso gli occhi di lei, […]

Vittime di pace

di Vassilis Vassilikòs

E allora, come si fa a camminare dritti in questo mondo marcio? Non abbiamo ideali. Non abbiamo una fede. Siamo senza nulla, nudi. Spogliati di sogni e ideologie. Nudi, perduti, vuoti. Siamo vittime di pace, con il nostro carico segreto di ferite.

Zorba il Greco

di Nikos Kazantzakis

Un uomo vero sta a fronte alta davanti alla Necessità, e perfino a Dio: tutto questo è, e sempre sarà, Zorba il greco, mani e gambe che diventano ali nella danza leggendaria sulla spiaggia, sullo sfondo di una Creta pietrosa senza tempo.

COOKIES E CONDIZIONI D'USO DEL SITO
Questo sito utilizza solo cookies tecnici e analitici, anche di terze parti, al fine di offrire un servizio migliore agli utenti.
Per maggiori informazioni sui cookies accedi alla nostra Cookie Policy.
Dichiaro di aver letto e di accettare integralmente le Condizioni d’Uso del Sito.