autoritratto_di_un_altro
  • Traduzione: Fulvio Ferrari
  • Pagine: 84
  • Prezzo: € 12,00
  • ISBN: 9788883063077
  • Data Uscita: 04/11/2021

È tornato al campo di cardi e pietre. Ora che è cieco vede tutto meglio. Il percorso del sentiero, il pino martoriato, i cespugli intricati. Si distende e sente la terra scorrere, viene trascinato via tra le pietre. Nessun altro luogo è così secco, l’acqua è seta pesante come piombo. Ripara gli occhi dalla luce dell’arrivo. Il suo corpo era divenuto la distanza che aveva superato, non avrebbe detto mai più nulla. Per provare questo piacere aveva fatto tutti i suoi viaggi. Ora che è sordo sente tutto meglio. Sente le pietre come una pietra sente il proprio suono, l’inattaccabile attimo del tempo.


poesia tratta da: Autoritratto di un altro di Cees Nooteboom , Crocetti Editore

Acquista il libro

  • laFeltrinelli
  • IBS
  • Amazon

COOKIES E CONDIZIONI D'USO DEL SITO
Questo sito utilizza solo cookies tecnici e analitici, anche di terze parti, al fine di offrire un servizio migliore agli utenti.
Per maggiori informazioni sui cookies accedi alla nostra Cookie Policy.
Dichiaro di aver letto e di accettare integralmente le Condizioni d’Uso del Sito.